La Bibbia è la parola che Dio ha fatto risuonare nel tempo, nelle parole dei profeti, di Gesù e degli apostoli, e che mediante gli scrittori sacri ha consegnato prima al popolo d´Israele, poi, in modo definitivo, alla Chiesa e, tramite suo, a tutte le persone della terra. Qui sta il segreto della Bibbia, la ragione della sua esistenza. La fede della Chiesa lo ha affermato da sempre: Dio ha donato agli uomini la sua stessa parola, perché possa risuonare in ogni tempo, anche oggi, come fosse la prima volta. E un mistero grande, in cui l´opera dello Spirito si unisce a quella dell´uomo. E parte del mistero dell´incarnazione, di quel cammino di Dio incontro all´uomo che ha il suo vertice nella Parola fatta carne. 
Anche di questo aspetto trattano le pagine che seguono, soprattutto allo scopo di far comprendere in che modo possano collegarsi la dimensione umana e quella divina della Scrittura.