Una delle principali teorie riguardanti la nascita dell'Universo è quella del “BIG BANG” o grande esplosione iniziale. Secondo questa teoria, nata nel 1930, circa 10 miliardi di anni fa tutta la materia dell'universo doveva essere contenuta in un atomo primordiale. Esso ad un certo punto esplose e i suoi frammenti divennero le galassie.Secondo questa teoria, perciò, l'universo sarebbe stato creato in un particolare momento e l'espansione che si è iniziata allora continuerebbe indefinitamente. In questo caso l'universo dovrebbe avere fine: sparirebbe nel giorno in cui tutte le galassie e tutte le stelle si estinguessero(www.pacioli.net).